Incipit alle storie

“Il Castello” tra file di mattoni: arti miste.

Un libro può cambiare il mondo? A detta di Jorge Méndez Blake (e mia), si. Quest’ultimo lo dimostrò nel 2007, con “El Castillo” (Il Castello, di Franz Kafka): una performance composta da un muro, disconnesso ed imperfetto, a causa di un libro posizionato tra il pavimento e la prima fila di mattoni. Questo a riprova del fatto che una singola mente pensante avrebbe potuto cambiare un intero sistema, se non…

Fatti e misfatti personali

La mia casa: il mercato del mercoledì.

Io son cresciuta a Correggio, in un piccolo paesino della provincia di Reggio Emilia e ho capito che nonostante si passi una vita a girare il mondo, in cerca di sé stessi, in cerca dell’amore, in cerca di ogni cosa che possa essere rivoluzionaria, per la nostra persona, alla fine si torna sempre al mercato del mercoledì. Si torna sempre a casa. Un mercato caratteristico. Il mercato del mercoledì è…

Fatti e misfatti personali

Roma nel cuore. Roma mia, m’hai salvata.

In varie circostanze sono capitata a Roma ed in questa caotica città, nei colori, nel dialetto, nei sanpietrini, nei turisti continuamente a testa in sù, nelle mura, nelle amicizie coltivate e poi appassite, negli amori illusori, nella mia prima serata in discoteca, nelle stazioni, ho lasciato il cuore. “Roma nel cuore”, perchè è lì che mi sono trovata a casa, è lì che tornerei ancora ed ancora, milioni di volte,…

Storie dal mondo.

Un amore libero – Capitolo 1

“Un amore libero” racconta di una storia d’amore comunemente diversa, con caratteri e nodi che l’hanno resa, per me, semplicemente magnifica. Si tratta di due persone che, in un giorno ben preciso, si sono incontrati, amati e trovati. Due persone che rimangono sotto pelle, a chi ha la fortuna di conoscerle. Due persone che lasciano il segno. Storia: un amore libero. Lei aveva 15 anni, lui 30: troppo piccola, lui…

Incipit alle storie

Adulterio. Una società disegnata male.

All’interno di questo articolo, vorrei proporvi una visione diversa di adulterio, diversa da quella che la società vi ha mostrato. C’è sempre un modo diverso di vedere le cose, basta aprire la mente a più pensieri, per riuscire a guardare che là fuori, c’è un mondo meraviglioso. Adulterio: tracce di storia. Si ha spesso una visione del mondo prettamente distorta, provocata talvolta da una società malamente cresciuta. Vorrei un attimo…

Fatti e misfatti personali

Quel bestione del Sigep.

In questo ammasso di “vergogna e parole”, si potrà veder raccolta la mia esperienza, etichettandola pure come goffa e maldestra, all’interno del Sigep, e per mettere i puntini sulle “i”, anche all’esterno. Partiamo spiegando cos’è il Sigep: è una fiera internazionale, che contiene 28 padiglioni di pasticceria, gelateria, panificazione artigianale e caffetteria, quindi uno pensa di pranzarci, cenarci e fare scorta per i prossimi 3 mesi, ed invece no, ed…

Fatti e misfatti personali

L’arte nell’uomo e l’uomo nell’arte.

A nostra insaputa, là fuori, in mezzo a verdi prati e rosei tramonti, c’è più arte di quella che coi nostri banali sguardi riusciamo a vedere. A volte si riesce ad insinuare tra di noi, aprendoci le menti, altre volte, purtroppo, no. In questo articolo, cerco di mostrarvene un po’, perché siamo circondati da una bellezza che non può rimanere nascosta. L’arte comunicativa: le mie parole. In una versione articolata…

Fatti e misfatti personali

Il Duca Bianco.

Willem Dafoe e Julian Schnabel hanno fatto parte di un mio articolo precedente, qualche giorno fa, e vorrei ricordarli perché hanno a che fare con il personaggio di cui vi parlerò oggi: David Bowie. David Bowie: un uomo dai mille volti. Il 10 di gennaio c’è stata la commemorazione della morte di Bowie ed ho voluto informarmi maggiormente sul suo conto. Il Duca Bianco era un uomo dai mille volti,…

Recensioni (a modo mio)

Città sola. Olivia Laing.

In questa autobiografia, “Città sola”, si cela una persona che ha toccato il fondo di un mare in tempesta, sfiorando la pelle della solitudine; si cela una donna che di sé e di personaggi noti, delle menti e dei corpi, ha voluto farne uno studio più approfondito; si celano tante facce che, all’interno di un unico spazio, hanno la capacità di sentirsi estremamente soli. L’autobiografia. “Città sola” è un’autobiografia de…

Fatti e misfatti personali

Di anno in anno: sempre Roma. Capodanno Capitolino.

Il mio Capodanno Capitolino è stato frenetico, ma se si dice Roma, si dice vita, ed io, per l’ennesima volta , l’ho vissuta. Capodanno Capitolino: la mia esperienza. In quel marasma che è stato Capodanno, mi son ritrovata nuovamente a Roma, nella mia città, nella mia seconda casa, in compagnia di una persona a me cara. Come si fa a non innamorarsi perdutamente di lei: una lei così passionale, eccentrica,…